I Macaron

Ragazzi...non me ne vogliate...soprattutto voi donne...ma questa settimana sono in vena di dolci!!! Sarà carenza d'affetto?? Naaa! 
Stasera vi posto un video (meglio della ricetta scritta) di un dolcino che si vede spesso nei film e nelle serie tv americane: i MACARON.



Un pò di storia: Le origini di questi dolcetti sono molto dibattute. Larousse Gastronomique cita i macaron come essere stati creati nel 1791 in un convento vicino Cormery. Alcuni hanno rintracciato il suo debutto francese all'arrivo di Caterina de' Medici, pasticciera italiana, che ha portato con lei nel 1533 sposando Enrico II di Francia.
Nel 1830, i macaron venivano serviti due a due con l'aggiunta di marmellate, liquori e spezie. I macaron, come è noto oggi, sono stati chiamati Gerbet o il Paris macaron e sono stati creati all'inizio del XX secolo da Pierre Desfontaines della French pâtisserie Ladurée. Composti da due dischi di meringa alla mandorla riempiti con uno strato di crema al burro, marmellata o crema ganache. 
Il pasticcino è caratterizzato dalla sua liscezza e dai colori pastello che indicano i vari gusti. Sono molto amati dalle star e spesso si regalano in confezioni abbastanza costose! 

Divenuti celebri anche grazie alla protagonista di Gossip Girl, Blair Waldorf (in foto), che ne ha fatto il suo dolce preferito, i macaron hanno ispirato la storica pasticceria francese che lancia la prima collezione make up ispirata ai colori e ai profumi del celeberrimo dolce. La linea, chiamata Les Merveilleuses de Ladurèe, inizialmente sarà venduta solo in Giappone, ma sbarcherà in autunno in ogni città dove è presente una boutique Ladurèe, Italia compresa, affiancando i già esistenti prodotti per il corpo. Il primo prodotto della collezione sarà una cipria, e sarà seguita da fondotinta e rossetti, tutti racchiusi in particolari packaging elegantemente sigillati dal cameo, stemma della pasticceria francese.
Vi lascio il video (tratto da "La prova del cuoco")

RDF

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Decorazioni natalizie alternative!

Back to school: tendenze 2013

Pasta al forno wurstel e besciamella